domenica 12 maggio 2013

Non tutte le ciambelle escono col buco

Non tutte le ciambelle escono col buco

Peppa:"mamma ho avanzato un panettone, facciamo un dolce per domenica? Magari un tiramisu'"
Nonna Gio' "ok allora compro il mascarpone."
Così domenica mattina vado da nonna Gio  con l'idea di fare un dolce per addolcire il palato della famiglia ma... È sparito il mascarpone!! 
Nonna Gio e' sicura di averlo comprato così cerchiamo ovunque..
Dopo un'ora di inutili ricerche ci viene in mente che è stato il nonno a ritirare la spesa. "Dove hai ritirato il mascarpone" chiediamo. "Mascarpone? Non c'era nessun mascarpone, comunque ho ritirato tutto nel frigo e nel congelatore" risponde il nonno. È così finalmente si scopre che il nonno ha scambiato il mascarpone per una vaschetta di gelato e l'ha congelato... NOOO!!! È adesso?
Ormai ho in testa di fare questo dolce e decido di scongelarlo al microonde, risultato.... Molliccio..
ma non demordo e monto mascarpone, uova e zucchero. Risultato? Molto ma molto molliccio....
"Aggiungiamo del Philadelphia magari si indurisce" suggerisce nonna Gio.. Ma nulla...  Così nonna Gio delusa decide di buttare il composto..
Ma io non demordo, non si butta niente, metto a bollire il tutto e dopo un po', aggiungendo una piccola quantità di farina la crema si solidifica. Così optiamo per una zuppa inglese e nonna Gio inizia  fare a pezzi il panettone. IDEA: spruzziamo un po' di liquore sul panettone!
Nonna Gio non ama l'alcol così lo allunga con un dell' acqua . . molta acqua..... e spruzza.
Riempiamo così 10 coppette con degli strati di panettone inzuppati e crema.... abbastanza dura, ultimiamo con pezzi di cioccolato avanzati dall'uovo di Pasqua, (certo che avere avanzi di Natale e Pasqua insieme non è da tutti...).
Non era proprio il dolce che mi aspettavo ma lo presentiamo a tavola. Una forchettata, due forchettate e Stop, il dolce avanza. Che sia risultato un po' pesante? Ma la famiglia si sa, non vuole dispiacerti, così una buona parte viene mangiato.
Va be', non tutte le ciambelle escono col buco... Ora serve un digestivo...


      

4 commenti:

  1. Mi hai divertito! E poi mi piace chi non si arrende...hai trovato una soluzione al problema e mi sembra che sei riuscita anche ad ottenere un buon risultato! Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie CRI, sei molto gentile. Di solito si racconta dolo di piatti perfetti ma a volte capitano anche degli strafalcioni come questi ed è bello raccontarli. A presto

      Elimina
  2. e senza foto come si fa? mi spiace.....

    RispondiElimina